CisarUmbria supporta I.E.S.N. per l'attivazione di unità sismografiche mobili

PDF
Stampa
E-mail

Vivace vigilia di Natale per i volontari di Cisar Umbria, che insieme agli amici di PROCIV Città di Foligno hanno supportato il Dott.Francesco Nucera, Direttore della Rete Sismica Sperimentale Italiana (http://www.iesn.it), nell'installazione di due unità sismografiche mobili, una presso la cima del Monte Ingino e l'altra in prossimità di Monteluiano.

Dopo un veloce incontro presso la sede della sezione Cisar Gubbio (vedi foto), le squadre operative si sono dislocate sul territorio per integrare queste due postazioni mobili all'interno della rete I.E.S.N., in aggiunta alle già numerose postazioni presenti sul territorio, per monitorare meglio la situazione sismica che in queste settimane sta rendendo il territorio eugubino molto interessante anche dal punto di vista di studio della sismicità della zona.

Si approfitta per ringraziare anche gli amici di Milliway s.r.l., che hanno prontamente risposto nonostante il non facile periodo, fornendo le necessarie risorse tecniche.

News

Immagine
A Gubbio il 5 e 6 Ottobre l'Assemblea Nazionale CISAR
-
Sarà ospitata a Gubbio per la quarta volta l'Assemblea Nazionale CISAR 2019, il prossimo 5 e 6 Ottobre, presso il Ristorante Faro Rosso. Seguiranno... Leggi tutto...

Valid XHTML 1.0 Transitional